Tre studenti danesi in gita uccidono a sassate e bastonate un cigno reale: denunciati

Tre studenti danesi in gita uccidono a sassate e bastonate un cigno: denunciati
VERONA - Sono stati denunciati al Tribunale per i minori di Venezia gli studenti danesi che hanno ucciso un cigno a Peschiera del Garda. I tre, 16enni, erano in gita scolastica e si trovavano sul lungolago Cappuccini della località veneta quando hanno iniziato a colpire a sassate e bastonate un cigno reale. 

L'animale ha provato a fronteggiarli aprendo le ali e gonfiando il collo. Poi ha cercato di rifugiarsi tra le canne, ma i ragazzi non gli hanno lasciato scampo. Il fatto è stato segnalato ai carabinieri che hanno  raccolto la testimonianza del professore che accompagnava la scolaresca, ospite di un villaggio turistico. È stato lui ad individuare i responsabili dell'accaduto. La carcassa dell'animale è stata recuperata dall'Usl e analizzata dai tecnici dell'Istituto zooprofilattico. I tre 16enni ora dovranno rispondere di uccisione di animali, 

Per i tre è scattata la denuncia in stato di libertà al Tribunale per i minori: dovranno rispondere di uccisione di animali per crudeltà o senza necessità, reato che prevede pene dai 4 mesi ai due anni.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Mercoledì 18 Ottobre 2017, 12:26






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Tre studenti danesi in gita uccidono a sassate e bastonate un cigno reale: denunciati
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 19 commenti presenti
2017-10-20 10:50:41
intanto sono stati gia' espulsi dalla loro scuola, la Ladelund Efterskole di Vejen...
2017-10-18 20:51:13
insomma, non gli fanno NIENTE, vuol dire che hanno fatto bene ad ammazzare il cigno, avanti che ce ne sono tanti, divertitevi ragazzi!
2017-10-18 17:22:02
RedFoxy non ha ancora postato ! Forse perche' non poteva applicare la sua teoria del " solitario , represso , sfigato,introverso, schivo , sociopatico e probabilmente del posto che tutti devono cercare e fermare " Qui abbiamo gia' i colpevoli ed arrivano da un civilissimo paese del nord europa , non dalla campagna friulana in cui , a detta di Foxi , si annidano i sociopatici ! (leggi /il gattino ucciso a fucilate )
2017-10-18 19:20:38
La Foxy dirà che i tre erano "nerds", non suonavano la chitarra con le ragazze attorno, portavano sicuramente gli occhiali, non sparavano balle circa interventi eroici contro i criminali....quindi hanno sfogato la loro frustrazione su dei poveri animali indifesi (?!, niente di più pericoloso di un cigno incazzato).
2017-10-18 15:52:03
...il che dimostra che appena qualcuno arriva in Italia sa che può permettersi qualsiasi cosa