Ciclista bassanese muore stroncato da infarto sulle strade del Garda

Martedì 19 Aprile 2022 di Massimo Rossignati
Infarto mentre pedala nella zona del Garda (foto di repertorio)

BARDOLINO - Dramma oggi poco dopo le 11 sul Lago di Garda, dove un ciclista 59enne originario di Bassano del Grappa ma residente da anni sul Garda è stato stroncato da un infarto mentre percorreva in bicicletta le colline sopra Bardolino, in località Murano. La vittima è Paolo Zonta, originario di Bassano, noto come ex proprietario della concessionaria Zonta, ma da tempo residente in Valpolicella.

Inutili i soccorsi degli uomini del 118 di Verona, giunti sul posto con l'elicottero ed un'ambulanza, assieme ai carabinieri del luogo: l'uomo era già deceduto.

Ultimo aggiornamento: 18:18 © RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci