Chievo escluso dalla Serie B: il Consiglio Figc boccia il ricorso

Giovedì 15 Luglio 2021
Chievo escluso dalla Serie B: il Consiglio Figc boccia il ricorso

Il consiglio federale della Figc, a seguito delle segnalazioni Covisoc, ha bocciato i ricorsi di 6 club: il Chievo viene escluso dalla serie B, Casertana, Novara, Carpi, Paganese e Sambenedettese dalla C.

Le società potranno ricorrere ancora al Collegio di Garanzia dello sport. «Io sono un garantista, com’è noto. Il Chievo è una società che ha una storia importante, ora vediamo cosa sosterranno nel terzo grado di giudizio». La società ovviamente proporrà ricorso.

Così a caldo il presidente della Lega di B Mauro Balata, in merito alla bocciatura del ricorso del Chievo, arrivata da parte del consiglio federale della Figc. «Immagino che faranno ricorso - ha aggiunto Balata - ma ho la sensazione che ci sia un problema generale: l’ordinamento giuridico e l’ordinamento statuale. Quest’ultimo è stato integrato più volte da una serie di norme emergenziali anche in materia tributaria. Ora ci sarà un organo terzo che giudicherà. Documentazione incompleta? Credo che, da un lato, ci fosse l’esigenza di avere dei riscontri documentali su un diritto di procedere al pagamento con determinate agevolazioni e dall’altro lato ci sia un termine perentorio che è quello del 28 giugno e non si riusciva a ottenerle con questa tempistica».

 

 

Ultimo aggiornamento: 15:57 © RIPRODUZIONE RISERVATA