Chievo, presentato il ricorso al Consiglio di Stato contro l'esclusione dalla Serie B

Giovedì 5 Agosto 2021
Chievo, presentato il ricorso al Consiglio di Stato contro l'esclusione dalla Serie B

VERONA - Il Chievo non si arrende: nonostante quattro giudizi abbiano bocciato l'iscrizione della società gialloblù al prossimo campionato cadetto, il sodalizio veneto continua il proprio braccio di ferro con i vertici federali. Questa mattina infatti il Chievo ha comunicato di aver depositato presso il Consiglio di Stato il ricorso avverso la sentenza del Tar del Lazio emessa lo scorso lunedì. Le speranze sembrano residue ma di certo il presidente Luca Campedelli non vuole alzare bandiera bianca.

© RIPRODUZIONE RISERVATA