Caserma degli orrori, anche la Procura militare apre un'inchiesta

Giovedì 23 Luglio 2020
VERONA - La Procura Militare di Verona ha aperto un fascicolo d'indagine sugli abusi contestati al gruppo di sei Carabinieri in servizio presso la Caserma Levante di Piacenza. «Al momento si tratta di atti relativi al fatto», ha riferito il procuratore Militare, Stanislao Saeli, il quale ha aggiunto di aver «proceduto sulla base dei provvedimenti cautelari emessi dalla Procura della Repubblica di Piacenza, da cui sembrano già emergere estremi di reati militari. Agiamo in perfetta sintonia con i colleghi della Magistratura ordinaria per ottimizzare le attività di indagine». La Procura militare di Verona ha competenza sui reati militari commessi nelle regioni Valle d'Aosta, Piemonte, Liguria, Lombardia, Trentino Alto-Adige, Veneto, Friuli Venezia-Giulia, Emilia-Romagna.  Ultimo aggiornamento: 16:09 © RIPRODUZIONE RISERVATA