Chiudono in auto i figli di tre anni e 8 mesi e vanno a fare la spesa Genitori denunciati

PER APPROFONDIRE: auto, bimbi, chiusi, genitori denunciati
Chiudono in auto i figli di tre anni  e 8 mesi e vanno a fare la spesa
PESCHIERA DEL GARDA - Un bambino tedesco di otto mesi e la sorellina di tre anni, lasciati chiusi dentro un'auto sotto il sole, sono stati salvati dai Carabinieri di Peschiera del Garda (Verona). I militari sono intervenuti nel parcheggio di un supermercato dove alcuni clienti hanno lanciato l'allarme al 112 segnalando la presenza dei due bambini all'interno di una grossa monovolume sotto il solo cocente.

Sul posto è accorso anche l'addetto della vigilanza privata: dall'esterno si notava un neonato che piangeva disperato e una bambina molto spaventata e agitata. L'uomo non ha esitato a infilare le dita nello spiraglio dell'unico finestrino aperto, forzandolo sufficientemente per infilare la mano e aprire la portiera. In quel momento sono arrivati i carabinieri che hanno prestato un primo soccorso al bambino e alla sorellina, molto accaldati, spaventatissimi, ma fortunatamente incolumi. Solo successivamente sono arrivati i due genitori, due trentenni tedeschi in vacanza sul lago di Garda, che sono stati identificati e denunciati per abbandono di persone minori, aggravato dalla genitorialità. Secondo quanto si è appreso mezz'ora di assenza avrebbe potuto determinare conseguenze tragiche.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Mercoledì 30 Maggio 2018, 13:40






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Chiudono in auto i figli di tre anni e 8 mesi e vanno a fare la spesa Genitori denunciati
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 29 commenti presenti
2018-05-31 15:15:05
La gente non si fa più gli affari suoi
2018-05-31 09:34:48
a prescindere dalla loro nazionalità,è un comportamento idiota e basta. Probabilmente i genitori vedevano questo gesto una cosa da niente,normale insomma. Purtroppo di casi simili ne sentiamo un po in tutti i Paesi. Bastava che uno dei due rimanesse con i piccoli,ma loro evidentemente dovevano scegliere insieme la marca di patate del giorno
2018-05-31 09:34:24
Tedeschi di origine italiana, considerando la cronaca degli ultimi anni con bambini come vittime. Magari gelatari di ritorno
2018-05-31 06:49:20
Tedeschi: se li conosci li eviti !
2018-05-31 05:52:13
per diegodf: non e' importante che i due siano tedeschi o di altra nazionalita' ed etnia,questotipo di incidente e' purtroppo comune. Pero' in Gemania non perdono l'occasione di ripescare i vecchi strumenti propagandistici ( pizza , maccheroni,mandulino, conigli e mafiosi), noi invece dobbiamo fare i nobili e politicamnte corretti?Poi nel fumo sollevato dalle polemiche nazionalistiche...arrivano gli acquirenti di imprese italiane( Audi compra Ducati, la VM motori di Cento e' roba loro, componenti delle loro altezzose auto vengono fabbricati al Nordest,ci infarciscono di ipermercati low cost, comprano abbigliamento in Cina e poi ce lo propogono con griffe tedesca...)--interzionalisti loro, interzionalisti pure noi...non solo noi.