Balotelli, il sindaco di Verona Sboarina: «Nessun coro razzista allo stadio»

PER APPROFONDIRE: balotelli, razzismo, verona
Balotelli, il sindaco di Verona Sboarina: «Nessun coro razzista allo stadio»
Nessun coro razzista contro Mario Balotelli a Verona. Lo ribadisce il sindaco Federico Sboarina. «Sembra che la sentenza sia già stata scritta. È oggettivamente inaccettabile quello che sta succedendo alla nostra città», spiega all'ANSA. «Ribadisco - afferma Sboarina - ieri ero allo stadio e quando Balotelli ha calciato via la palla la sensazione di tutti è stata di stupore. Nessuno riusciva a spiegarsi perché». «Quindi - aggiunge - non può esistere che da un presupposto che non esiste, perché allo stadio non ci sono stati cori razzisti, venga messa alla gogna una tifoseria e una città».

Razzismo negli stadi, pronti radar sonori e riconoscimento facciale: tavolo Viminale-Figc-club
Balotelli, procura Figc: «Erano 20 a fare buu, il resto della curva applaudiva Mario»
Balotelli contro i razzisti: «Piccoli esseri ignoranti»

 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lunedì 4 Novembre 2019, 18:47






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Balotelli, il sindaco di Verona Sboarina: «Nessun coro razzista allo stadio»
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti