Baby gang in azione a Verona: tentano di rapinare un ragazzo del cellulare

Venerdì 7 Ottobre 2022
Baby gang in azione a Verona: tentano di rapinare un ragazzo del cellulare
1

VERONA - Un minorenne è stato arrestato e altri due sono stati denunciati dagli agenti delle Volanti della Questura di Verona con l'accusa di tentata rapina. Sono tutti componenti di una baby gang di otto giovani che hanno aggredito e picchiato un ragazzo in un'area pedonale nelle vicinanze di Ponte Castelvecchio.

Ragazzo aggredito a Verona dalla baby gang

La banda ha circondato il giovane e con tono minaccioso gli ha intimato di consegnare il telefono cellulare, dopo aver ricevuto risposta negativa uno di loro lo ha bloccato stringendogli il collo e tentando di strappargli la borsa a tracolla, mentre un altro minore ha colpito la vittima con un pugno al volto.

I poliziotti sono stati allertati da un amico della vittima ed hanno bloccato tre dei minori coinvolti nell'aggressione: uno di loro è stato arrestato per tentata rapina, mentre gli altri due sono stati denunciati. Su disposizione del Sostituto Procuratore della Repubblica presso il Tribunale dei Minori di Venezia, il ragazzo è stato condotto nel carcere minorile di Treviso, dopo la convalida dell'arresto, il giudice ha disposto nei suoi confronti la misura del collocamento in comunità in provincia di Treviso. 

Ultimo aggiornamento: 8 Ottobre, 15:56 © RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci