In arresto cardiaco mentre vota, rianimato con defibrillatore dal personale del seggio

Domenica 20 Settembre 2020
soccorsi
VERONA - Una persona è stata colpita da un arresto cardiaco all'interno di un seggio elettorale a Verona. È successo nel seggio in una scuola in vicolo San Bernardino, nelle vicinanze della Basilica di San Zeno. La vittima del grave malore è stata rianimata dalle persone presenti nel seggio che hanno seguito via telefono le indicazioni della centrale operativa del 118 che li ha inviate a recuperare il defibrillatore più vicino nella in zona. Le manovre rianimatorie sono proseguite con i sanitari intervenuti con l'ambulanza che hanno defibrillato con recupero del ritmo cardiaco il paziente, che poi è stato trasportato in codice rosso all'ospedale di Borgo Trento.  Ultimo aggiornamento: 21 Settembre, 08:55 © RIPRODUZIONE RISERVATA