Tenta di scaldarsi a bordo dell'auto-giaciglio: muore carbonizzato

PER APPROFONDIRE: incendio, morto, senza tetto, verona
Tenta di scaldarsi sull'auto-giaciglio:  50enne trovato morto carbonizzato
VERONA - Tragedia stasera nel Veronese, a Santa Maria di Zevio. Un 50enne, senza fissa dimora, è morto carbonizzato stasera all'interno di un'auto in parcheggio. Secondo una prima ricostruzione, il senzatetto aveva trovato rifugio nell'auto probabilmente per ripararsi dal freddo, ma qualcosa avrebbe innescato una fiamma, o una scintilla, e il fuoco ha avvolto la vettura, non lasciando scampo all'uomo. Quando sul posto sono giunti i sanitari del Suem 118, assieme ai vigili del fuoco e ai carabinieri, il 50enne era già privo di vita, ed è stato estratto carbonizzato dall'abitacolo.

I militari dell'Arma stanno svolgendo accertamenti per ricostruire l'esatta causa della tragedia

 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Mercoledì 13 Dicembre 2017, 21:19






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Tenta di scaldarsi a bordo dell'auto-giaciglio: muore carbonizzato
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
4 di 4 commenti presenti
2017-12-14 16:48:11
Nessuna devota e cristiana cooperativa sei interessato di questo italiano
2017-12-14 10:54:24
un bianco? non ci interessa
2017-12-13 23:29:36
La sfortuna di essere italiano. RP
2017-12-13 23:28:03
La sfortuna di essere italiano. RP