Il Covid stoppa l'Amarone: rinviata a giugno la rassegna dedicata al re della Valpolicella

Mercoledì 12 Gennaio 2022
Il Covid stoppa l'Amarone: rinviata a giugno la rassegna dedicata al re della Valpolicella

VERONA - Slitta a giugno la rassegna «Anteprima Amarone», inizialmente prevista a Verona il 4 e 5 febbraio prossimi. La decisione è stata presa all'unanimità dal Consorzio tutela vini Valpolicella, per garantire un adeguato svolgimento della manifestazione con la presenza di esperti e stakeholder di livello internazionale. Le nuove date dell'evento scaligero saranno comunicate a breve, mentre rimane confermato il programma originariamente previsto - e impossibile da rispettare a febbraio - a cui si aggiungeranno eventi speciali dedicati al vino «re» della Valpolicella.

«Vogliamo tornare in presenza e vogliamo farlo nel migliore dei modi - ha detto il presidente del Consorzio, Christian Marchesini - lo dobbiamo ai nostri produttori e a una denominazione che nel 2021 ha registrato una stagione importante sul fronte delle vendite. Per questo a febbraio, assieme a Nomisma Wine-Monitor, presenteremo un focus di mercato sulle performance di Amarone, Ripasso e Valpolicella in Italia e nel mondo».

© RIPRODUZIONE RISERVATA