Alessandro Borghese e 4 Ristoranti riparte il 5 dicembre e fa tappa nella Valpolicella

Sabato 4 Dicembre 2021
Alessandro Borghese torna in Veneto e fa tappa nella Valpolicella

VERONA - Il van dai vetri oscurati è pronto a rimettersi in viaggio alla scoperta di nuove e imperdibili tendenze della ristorazione italiana, ma soprattutto per portare Chef Borghese in giro da Nord a Sud ad arbitrare le nuove sfide di «Alessandro Borghese 4 Ristoranti», lo show - produzione originale Sky realizzata da Banijay Italia - che riparte da domenica 5 dicembre, per sei settimane, su Sky e Now. Tra le nuove puntate anche la tappa nella Valpolicella in provincia di Verona.

La gara in cucina

Il meccanismo di «Alessandro Borghese 4 Ristoranti» rimarrà immutato anche nelle sfide di questo nuovo ciclo di episodi, al via dal 5 dicembre ogni domenica in prima serata su Sky Uno, sempre disponibile on demand, visibile su Sky Go e in streaming su Now. Quattro ristoratori della stessa zona di appartenenza si sfidano per stabilire chi tra di loro è il migliore in una determinata categoria; ogni ristoratore invita gli altri tre che, accompagnati dallo chef Borghese, commentano e votano con un punteggio da 0 a 10 location, menu, servizio, conto del ristorante che li ospita e la categoria Special, che cambia di puntata in puntata: tutti e quattro gli sfidanti, infatti, dovranno confrontarsi su uno stesso piatto, protagonista di quella puntata, così da rendere la gara tra loro sempre più diretta e intensa, senza esclusione di colpi. In palio per il vincitore di ciascuna puntata, l'ambitissimo titolo di miglior ristorante e un contributo economico da investire nella propria attività.

La Valpolicella

In questo nuovo viaggio lungo la Penisola, Chef Borghese visiterà alcuni dei luoghi più affascinanti e caratteristici d'Italia: la Valpolicella nella provincia di Verona, l'isola di Pantelleria, Siena, Asti, la Barbagia (nella Sardegna centrale, sui fianchi del massiccio del Gennargentu). Nel corso del primo episodio, si parte dal Trentino per eleggere il miglior ristorante di cucina ecogreen: in uno dei luoghi più verdi d'Italia, infatti, in molti casi anche la ristorazione ha deciso di tingersi di green, con ristoratori che offrono ai clienti esperienze di qualità rispettando l'ambiente. Una chiave affascinante ma anche delicata, per una missione che è quella di portare in tavola piatti gustosi e capaci di raccontare bene il proprio territorio tenendo alta comunque l'attenzione alla salvaguardia dell'ambiente circostante. A contendersi il titolo ci sono: Giada con La Casina, Alessandra con Berry House, Alice con La Cantinetta e Alessio con Pineta Caldonazzo. Per loro, la categoria special sarà il salmerino. 

Ultimo aggiornamento: 5 Dicembre, 12:52 © RIPRODUZIONE RISERVATA