Alla guida in stato di ebbrezza: fermato, chiama il papà. Arriva a prenderlo: era ubriaco anche lui

PER APPROFONDIRE: alcoltest, ubriaco, verona
​Alla guida in stato di ebbrezza: fermato, chiama il papà. Arriva a prenderlo: era ubriaco anche lui
VERONA - La polizia stradale lo ferma e sequestra l'auto perché è ubriaco. Il padre lo va a recuperare ma a sua volta, controllato, risulta in stato di ebbrezza e gli viene ritirata la patente con tanto di denuncia. È accaduto a Verona durante i servizi di contrasto alla guida in stato di ebbrezza protagonisti un 36 e il padre.

L'uomo una volta fermato ha chiamato casa per poter rientrare tornare ed evitare che la sua autovettura Golf venisse rimossa dalla Provinciale 11 che percorreva al momento del controllo. I suoi genitori sono arrivati dopo alcuni minuti, uno per guidare una seconda vettura e l'altro per recuperare quella del figlio. Il padre, pur sapendo di essere atteso dalla Polizia stradale per l'affidamento dell'auto del figlio, si è presentato alla guida della sua macchina in visibile stato di ebbrezza. Sottoposto al controllo, è risultato positivo all'etilometro con un valore quasi doppio rispetto al consentito. Pertanto, l'uomo è stato denunciato dagli agenti che hanno provveduto altresì al ritiro della patente (come al figlio). Alla fine i due sono rientrati con la madre del ragazzo che aveva accompagnato il marito e che è risultata l'unica sobria. 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Venerdì 16 Agosto 2019, 11:06






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Alla guida in stato di ebbrezza: fermato, chiama il papà. Arriva a prenderlo: era ubriaco anche lui
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 15 commenti presenti
2019-08-18 17:36:34
Alè Toscani che c'è da divertirsi qui...
2019-08-18 11:33:34
Gente abituata A bere. 0,5 non gli fa nessun effetto. Ci sono quelli che per vederli ubriachi arrivano a valori superiori a 3. Ma il cd della strada è legge. Ad ogni modo uno era stato beneficiato perché essendo ubriaco è riuscito a dimostrare che andava piano con prudenza per non causare incidenti
2019-08-18 10:21:24
Che storia tristemente verosimile..basta passare fuori da qualsiasi osteria, bar, locale, e fare la conta degli avinazzati. Raixe venete..
2019-08-18 07:00:26
Un monumento a questi due eroi.....
2019-08-17 17:42:48
Che famiglia di idioti, sono una comica vivente peccato non sapere i nomi, sono da prendere in giro a vita.