Acque dell'Adige nel lago di Garda: ipotesi apertura galleria inutilizzata

PER APPROFONDIRE: adige, galleria, lago garda
Adige in piena: foto di repertorio
VERONA - Il Dipartimento della Protezione Civile, d'intesa con le regioni coinvolte, sta valutando di deviare parte della portata dell'Adige verso il lago di Garda, per evitare che la piena del fiume arrivi in pianura Padana. «Stiamo decidendo - dice il capo della Protezione Civile Angelo Borrelli - se aprire una galleria non utilizzata da molti anni, in modo da far defluire l'Adige verso il Garda. In questo modo sarebbero deviati verso il lago circa 500 metri cubi al secondo e questo consentirebbe di far scendere il livello del fiume, evitando di far arrivare la piena su Verona».
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lunedì 29 Ottobre 2018, 21:51






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Acque dell'Adige nel lago di Garda: ipotesi apertura galleria inutilizzata
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
2018-10-30 09:36:24
Ma per decidere aspettavano che Verona andasse sott'acqua ? ?