Padre-marito orco minaccia i familiari mentre è ai domiciliari: finisce in carcere

Padre-marito orco minaccia i familiari mentre è ai domiciliari: finisce in carcere
MIRA - I carabinieri della  Tenenza di Mira, hanno arrestato ieri sera per maltrattamenti in famiglia il 51enne C. A., residente in città. L’uomo è  accusato di comportamenti violenti e vessatori nei confronti dei familiari che  convivano con lui, umiliati e minacciati pesantemente - durante il periodo in cui era ai domiciliari per una precedente condanna per spaccio  - ed indotti a uno stato di prostrazione e sudditanza.

I segnali di una situazione sempre più grave vengono percepiti  dai militari  nel corso dei controlli che effettuano, riuscendo a cogliere un disagio tra i figli e la convivente. Ma proprio partendo da quello, riescono in breve a carpire la fiducia dei ragazzi i prima e della convivente poi, che trovano il modo per rappresentare ai militari le continue percosse e umiliazioni a cui sono sottoposti tra le mura domestiche.

Le segnalazioni dei militari alla Magistratura sortivano il  provvedimento d'arresto  eseguito ieri con l’accompagnamento in carcere, dove potrà scontare il resto della condanna.

E’ la fine di un incubo per un’intera famiglia.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Mercoledì 17 Aprile 2019, 11:52






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Padre-marito orco minaccia i familiari mentre è ai domiciliari: finisce in carcere
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
2 di 2 commenti presenti
2019-04-17 14:31:54
Ma i servizi sociali inesistenti?
2019-04-17 14:23:51
Di dov'è originario l'Orco ? Vietato dirlo ?