«Violentata nella roulotte-prigione» Vittima una 46enne di Sottomarina

«Violentata nella roulotte-prigione»
Vittima una 46enne di Sottomarina

di Diego Degan

CHIOGGIA -È entrata nel bar e ha chiesto di andare in bagno. Aveva lo sguardo fisso, i movimenti lenti di chi non si è ancora ripreso da uno choc. «Mi hanno violentata». ha detto al barista, quasi a giustificare la sua richiesta, parlando come se quello che stava raccontando riguardasse un'altra persona. Erano le sette di sera di martedì. I pochi avventori che si trovavano al Broadway Cafè di Brondolo si stavano preparando a rientrare a casa per la cena, quando hanno sentito quelle parole e, subito, l'attenzione di tutti si è rivolta verso la donna, una 46enne di Sottomarina, con problemi psichiatrici, che alcuni già conoscevano di vista.

LEGGI ANCHE «Presa e stuprata a turno nel parco dal branco»: tutti richiedenti asilo
 
 


Il barista le ha preparato un caffè e ha chiamato l'ambulanza. Il personale del 118 è arrivato immediatamente sul posto e l'ha visitata, chiamando, a sua volta, i carabinieri. Sarebbero stati «due marocchini» a portarla in una roulotte e a violentarla. Li aveva incontrati in un bar di Sottomarina. Uno solo di loro, a suon di sberle, l'avrebbe costretta a subire la violenza, impossessandosi, poi, anche del denaro e del cellulare contenuti nella borsetta...

 
 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Giovedì 14 Dicembre 2017, 09:13






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
«Violentata nella roulotte-prigione» Vittima una 46enne di Sottomarina
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 21 commenti presenti
2017-12-14 22:19:01
Dieci anni fa, quando si parlava di immigrati, la prima risposta di alcune mie conoscenti era: "Poveretti! Siete dei razzisti!". Adesso, dopo le otto di sera, non escono di casa e non prendono ne treni ne autobus.
2017-12-14 16:34:32
Qualcuno si meraviglia? Io per niente. I giovanotti islamici, che sono arrivati non si sa come in Italia ed accolti con fanfare e trombette dai nostri attuali governanti, sono venuti qua per delinquere e, essendo appunto giovanotti nel pieno dell'esuberanza sessuale che laggiu' con il cavolo possono praticare, qui da noi cercano di esplodere a discapito delle ingenue o delle indifese come in questo caso.
2017-12-14 19:21:17
E' evidente che a lei gli islamici non le stanno simpatici. Molto spesso anche i cristiani hanno lo stesso comportamento. Si informi meglio.
2017-12-14 21:12:12
spiacente, la statistica la smentisce alla grande.
2017-12-17 08:42:21
La statistica de che??? Dove le prendete ste statistiche...citare le fonti grazie