Venicemarathon, tutto pronto per domenica: oltre 13mila partecipanti

PER APPROFONDIRE: maratona, venezia, venicemarathon
Venicemarathon, tutto pronto per domenica: oltre 13mila in gara da 77 Nazioni
VENEZIA - Saranno oltre 13mila i partecipanti della Venicemarathon - a oggi 7.700, di cui 1.623 donne, provenienti da 77 Paesi, nella maratona e 5.700, di cui 2.653 donne, da 54 Nazioni, nella Garmin 10 K -, che si disputerà il 22 ottobre, con partenza alle 9.40 da Villa Pisani a Stra e tradizionale arrivo in Riva Sette Martiri a Venezia.

La Maratona di Venezia, che da quest'anno e per i prossimi tre anni assumerà la denominazione di una multinazionale delle telecomunicazioni e sarà dedicata quest'anno alla lotta contro la violenza sulle donne (madrina dell'evento sarà Giusy Versace), è stata presentata a Palazzo Labia, sede veneta della Rai, che trasmetterà la gara con tre ore di diretta, dalle 9.30 alle 12.30 sul canale tematico Raisport. L'evento sarà trasmesso in oltre 90 Paesi. «Il ritorno di partecipazione ed entusiasmo di partecipanti e pubblico - ha commentato il presidente del Venice Marathon Club, Piero Rosa Salva - ci danno un segnale di attenzione e gradimento, che ci fa capire che, da trent'anni, non stiamo organizzando solo una gara sportiva, come conferma anche la risposta del territorio e del mondo della solidarietà».

Tra gli atleti al via, l'azzurro di Bassano del Grappa Eyob Faniel, mentre il miglior accreditato sul fronte africano è l'etiope Shami Abdulahi Dawud. In campo femminile, torna la vincitrice della scorsa edizione, la keniana Priscah Jepeting Cherono.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Mercoledì 18 Ottobre 2017, 16:37






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Venicemarathon, tutto pronto per domenica: oltre 13mila partecipanti
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
2017-10-18 17:22:32
Speriamo che quest'anno la società che organizza abbia più cura nel rimuovere i cartelli di divieto provvisori che dissemina in giro per il territorio. In TUTTE le altre edizioni sono rimasti appesi per mesi a pali della luce e cartelli stradali con fascette autostringenti. Risultato? Dopo mesi qualcuno incaricato è andato a toglierli lasciando per terra le fascette di plastica... Alla faccia dell #EnjoyRespectVenezia tanto sbandierato sul sito ufficiale.