Il preside del Marco Polo si è tolto la vita

Il prof. Vittore Pecchini
VENEZIA - Vittore Pecchini, preside del liceo Marco Polo di Venezia, è morto questa notte, tra sabato 25 e domenica 26 maggio, Non stroncato da un infarto come pareva in un primo momento, ma per un mix di farmaci.

Il preside, che dirigeva anche altri istituti oltre al Marco Polo, si è tolto la vita.

Il liceo Marco Polo di Venezia
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Domenica 26 Maggio 2019, 11:07






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Il preside del Marco Polo si è tolto la vita
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 9 commenti presenti
2019-05-27 06:31:19
Evidentemente inadeguato al ruolo. Pace all'anima sua.
2019-05-27 05:53:57
Il Cassettino?...
2019-05-26 22:06:43
Mi viene in mente la canzone di Luca Carboni "Ci vuole un fisico bestiale"...e io aggiungo "il professore o il preside deve essere un animale" per sopportare allievi, genitori, professori e personale di segreteria, bidelli di tipo un poco speciale. Scherzi a parte lo stress se non hai un fisico bestiale ti fa crepare prima dell'ora...e soprattutto in ogni lavoro bisogna seguire la direttiva del generale Cadorna al generale Roberto Brusatti quando sospettava dava per certa la straffe expedition: "attenersi (e non mantenersi!) soprattutto sulla difensiva". Se ti "attieni sulla difensiva puoi campare più di cento anni!
2019-05-26 14:03:47
Ora se aveva una famiglia,si rivolgeranno a un avvocato e faranno causa a tutte le persone che lo contestavano per Stalking, cosí da accusatori diveranno accusati.
2019-05-26 12:43:21
Non mi e' chiara la connessione fra un infarto al miocardio e contestazioni.