Venerdì 1 Marzo 2019, 11:48

In motoscafo per i canali di notte a "caccia" di ignari turisti: li aggancia, accelera e li inzuppa /Video

PER APPROFONDIRE: motoscafo, turisti, venezia
In motoscafo per i canali di notte a "caccia" di ignari turisti: li aggancia, accelera e li inzuppa
VENEZIA - Speriamo che non sia l'inizio di una nuova moda tra i giovani veneziani un po' sopra le righe. In ogni caso, però, si tratta di un comportamento che andrebbe stoppato sul nascere. Proprio ieri mattina circolavano un paio di filmati in cui due giovani a bordo di un cofano con un 40 cavalli fuoribordo girano per i canali aspettando il momento giusto per bagnare turisti e passanti nelle ore notturne. Due gli episodi finora conosciuti, che sono stati anche segnalati al Servizio Sicurezza urbana della polizia locale, che sta vagliando le immagini, dal momento che il volto del conducente del barchino è ben visibile e ci sono altri parametri che devono essere analizzati e approfonditi.
 



Il primo episodio segnalato è accaduto in rio di Santa Marina, sul pontiletto in legno di cui si serve Veritas la mattina per l'asporto rifiuti. Qui era seduta una coppia di turisti intenta a chiacchierare. Passa il barchino, il ragazzo chiede se parlano l'inglese e poi, alzando il trim del motore, dice sorridendo: «E voi conoscete questo?». Con un'accelerata poderosa e il motore inclinato come se fosse in secca, è partita una colonna d'acqua che ha lavato entrambi dalla testa ai piedi.
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
In motoscafo per i canali di notte a "caccia" di ignari turisti: li aggancia, accelera e li inzuppa /Video
CONDIVIDI LA NOTIZIA
VIDEO
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 9 commenti presenti
2019-03-02 12:03:33
Spero che quando venga identificato non ci sia il solito giudice buonista .. o "titolati" come l'ex sindaco Orsoni, in riferimento allo jesolano che in auto percorse il ponte calatrava, dichiarò alla stampa: è una ragazzata e ha collaudato la solidità del ponte....
2019-03-02 11:41:46
Fuori da scuola, 40 anni fa. Accadeva tutti i giorni.
2019-03-02 11:36:41
se fosse uno scherzo dovrebbe far ridere,ma si sa i deficenti non hanno mai fatto ridere nessuno.
2019-03-02 08:18:35
Il cofano, e' una piccola barca e non un motoscafo. Il titolo e fuorviante
2019-03-02 11:45:51
Campagnoli.