"Venezia non è un parco giochi":
300 teli colorati appesi in centro

Sabato 2 Luglio 2016
Uno degli striscioni appesi a Venezia
11

VENEZIA - Centinaia di lenzuoli colorati per gridare al mondo che Venezia ha un futuro: è l’iniziativa congiunta che il Gruppo 25 Aprile assieme al FAI, Italia Nostra e altre realtà associative ha lanciato nella città lagunare per affermare che Venezia non è un museo o un parco giochi per turisti. I suoi abitanti vogliono continuare a viverci dignitosamente e lo hanno detto appendendo circa 300 teli con slogan da finestre, balconi e ponti.
 

 

Ultimo aggiornamento: 16:21 © RIPRODUZIONE RISERVATA