Mercoledì 27 Marzo 2019, 15:18

Tassa di sbarco a Venezia: il ticket slitta da luglio ai primi di settembre

PER APPROFONDIRE: rinvio, sbarco, settembre, tassa, venezia
Tassa di sbarco a Venezia: il ticket  ​slitta da luglio ai primi di settembre

di Michele Fullin

VENEZIA - Questa volta lo slittamento dovrebbe essere definitivo: l'applicazione del contributo di sbarco non comincerà più a luglio, come era stato detto all'inizio, ma al primo settembre. A spiegarlo è lo stesso sindaco Luigi Brugnaro. «Abbiamo deciso di procrastinare l'inizio dell'applicazione - afferma il sindaco - perché alcuni vettori ci hanno chiesto di poter essere messi nella condizione di farlo bene. Noi, ho detto loro, non stiamo cercando di far cassa, vogliamo semplicemente gestire meglio i flussi. E siccome qualcuno rischiava di non poterlo fare, non lo farà nessuno. Non è che possiamo svantaggiare alcuni rispetto ad altri. Ci prenderemo qualche momento in più per poter mettere a punto tutti i sistemi informatici e poi partire».

La decisione è stata presa da qualche giorno ed è stata inserita nel maxiemendamento di giunta che sarà votato in Consiglio comunale tra domani e venerdì. Il problema riguarda soprattutto le Ferrovie dello Stato, ed era
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Tassa di sbarco a Venezia: il ticket slitta da luglio ai primi di settembre
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 15 commenti presenti
2019-03-29 11:37:25
Sta aspettando le elezioni, se sara rieletto,(dubito) allora ci saranno altri 4 anni da gestire, va ha finire come il Mose all'infinito
2019-03-28 20:22:15
Ah bene! Serve per gestire i flussi del dopo estate! Caro sior sindaco l'abbiamo capito che di rinvio in rinvio forse approverai il balzello dopo l'elezione ...ma non credo che stavolta sarai eletto e tutto questo casotto finirà in ,..archivio. Che vergogna....
2019-03-28 09:56:21
Gli unici che dovrebbero pagare son i gruppi di campagnoli del sabato/domenica e gli ispiti in strutture NON in Venezia: Jesolo e Mestre. FINE. Tutto il resto e'sbagliato. Ma la stupidita'e'sempre in agguato.
2019-03-28 05:30:41
Dai che se tutto va bene...Si parte dal 1 gennaio 2020. Il pressappochismo che impera è disarmante...
2019-03-27 19:05:29
Caro Sindaco, ma quando affermi che con questo balzello non vuoi fare cassa ma gestire i flussi, riesci a dirlo senza arrossire? Questa incapacita' di gestione dei flussi, che non e' solo tua ma anche dei tuoi predecessori, non la risolvera' un obolo vergognosamente questuato e indegno della Serenissima. Sembra tu stia seguendo un corso accelerato tenuto dai gondolieri, su come si fa a spremere per bene i turisti. Mi raccomando, non mettere mano al Souk del Tronchetto, sia mai che disturbi qualche rassicurante esemplare di sapiens tatuato. Non mettere hostess alla stazione che invitino i turisti a percorsi alternativi. Non fare un servizio navetta aeroporto Piazzale Roma con motoscafo in coincidenza per la Celestia o Fondamente Nove oppure Madonna Dell'Orto, ecc. Non offrire navetta gratuita da Piazzale Roma a Riva Sette Martiri. Stai tranquillo, continua a pensare ai tuoi terreni e al modo di cambiare la loro destinazione d'uso senza vergognarti.