Sputi in chiesa sul crocifisso, il prete:
«Islamiche col velo hanno profanato»

PER APPROFONDIRE: crocifisso, sputi, venezia
La chiesa di San Zulian

di Tullio Cardona

VENEZIA - Dopo il braccio spezzato al Cristo Settecentesco di San Geremia da parte di un franco-magrebino (ora espulso) pochi giorni fa gli sputi a un altro crocifisso nella chiesa di San Zulian, a pochi passi da San Marco sotto gli occhi del sorvegliante: protagoniste 4 islamiche, velate. Poi si sono allontanate confondendosi fra i turisti. 

E ancora  nella chiesa di San Zulian ieri due giovani orientali hanno fatto la fila per la comunione e poi hanno sputato la particola a terra, lasciando di fretta la chiesa.  E c'è anche chi entra per pregare Allah. Il parroco don D'Antiga  lo racconta con particolari, alle rimostranze del sacrestano rispondono: «Possiamo, il Papa ci ha dato il permesso».


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Domenica 7 Agosto 2016, 09:06






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Sputi in chiesa sul crocifisso, il prete:
«Islamiche col velo hanno profanato»
CONDIVIDI LA NOTIZIA
VIDEO
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 90 commenti presenti
2016-08-08 22:18:24
Solo gli islamici ci creano un mare di problemi, nessuna altra religione lo fa. Dobbiamo cacciarli via tutti o fra qualche decennio esploderà una devastante guerra civile.
2016-08-08 18:34:10
lo schifo al cubo
2016-08-08 16:33:10
brava la sinistra, bravi Renzi e Boldrini: ci avete sempre promesso il mondo perfetto, una societa' multietnica, plurirazziale, tollerante e comunista. E i nullafacenti dell'UAAR cosa dicono?
2016-08-08 14:59:15
primo tra tutto il cristianesimo è nato in medio oriente ed è di completa derivazione giudaica.. è stato portato in occidente confondendolo con il culto di dionisio/bacco.. così facendo hanno letteralmente introdotto un culto e una cultura semita in europa! tralasciando il motivo per il quale non mi sento cristiano, c'è da dire che per questa gentaglia questi gesti sono di sfida verso di noi direttamente, verso i bianchi europei.. ed è normale che si sentano sempre più forti vista la nostra debolezza fisica/spirituale/mentale..
2016-08-08 14:24:51
Proprio oggi il parroco di S.Zulian ha smentito che qualcuno avesse sputato sul crocifisso. Pertanto è curioso capire come si sia diffusa questa notizia dello sputo.