Regione, un altro dirigente senza laurea: segnalazione in Procura

PER APPROFONDIRE: dirigente, laurea, regione veneto, venezia
Regione, un altro dirigente senza  laurea: scatta la segnalazione al pm

di Alda Vanzan

VENEZIA - Dirigenti regionali con lauree inesistenti, si raddoppia. E stavolta scatta pure la segnalazione alla Procura della Repubblica e alla Corte dei conti. Dopo quello di Enrico Tagliati, raccontato ieri dal Gazzettino, il nuovo caso di titoli di studio millantati in Regione Veneto, ma stavolta necessari per ricoprire incarichi alti, riguarda Giovanni Artico. Si tratta dell'ex dirigente della Direzione Progetto Venezia arrestato nell'ambito dell'inchiesta del Mose con l'accusa di corruzione, poi assolto con formula dubitativa. Il 30 novembre 2015, quasi un mese prima del processo, Artico si era dimesso dalla Regione Veneto. Ma adesso è Palazzo Balbi a segnalare alla magistratura, compresa quella contabile, di verificare la posizione del suo ex dipendente. Motivo: anche Artico, come Tagliati, ha detto di essere laureato, ma non lo è. All'Università di Trieste negano che Artico sia mai diventato dottore in Scienze politiche. C'è, invece, un titolo ad honorem conseguito negli Stati Uniti che però in Italia ha il valore della carta da formaggio.

 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Sabato 18 Febbraio 2017, 07:55






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Regione, un altro dirigente senza laurea: segnalazione in Procura
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 55 commenti presenti
2017-02-21 14:03:13
Il fatto che un dirigente non sia laureato, specialmente se verso la pensione, non deve fare scandalo in quanto fino a qualche anno fa si considerava titolo per accedere alla carriera dirigenziale l'aver occupato per dieci anni la posizione funzionale immediatamente inferiore. E` fastidioso vedere persone invece che millantano lauree che non hanno. Piu` fastidioso ancora vedere Ministri della Repubblica vergognarsi di non avere lauree o diplomi e mentire sul fatto di averli: avere un titolo di studio e` un fatto meramente tecnico, essere onesti invece una questione morale.
2017-02-20 08:22:49
Fino a poco tempo fa in regione c'era un dirigente che asseriva di essere laureato. Scoperto del fatto ha solo rettificato il curriculum (falso) e tutto finì a tarallucci e vino.
2017-02-20 07:48:29
Francamente, che negli enti pubblici ci sono pure laurati assolutamente incompetenti anche se con titolo regolare! In molte questioni conta più il cervello che il pezzo di carta.
2017-02-19 19:16:01
Mettere al setaccio tutta la Regione e pure il Comune di Venezia! Cacciamo queste serpi!...
2017-02-19 13:55:42
La verità fa male .....meridoladri.