Sabato 8 Dicembre 2018, 10:56

Rialto, il grande vecchio sorvegliato con i sensori 24 ore su 24

L'ingegnere Andrea Marascalchi

di Tiziano Graziottin

VENEZIA-  Il paziente è in ottima forma, ma ha un bel gruzzolo di anni sul groppone; va tenuto sotto controllo di qui all'eternità. Il nostro magnifico vecchietto, straordinario monumento conosciuto urbi et orbi come il Ponte di Rialto, in effetti ha già visto centinaia di primavere; classe 1591, porta splendidamente la sua età - molto meglio di tanti colleghi più giovani in giro per il mondo - ma dopo il restauro che lo ha rimesso a nuovo deve essere monitorato perché, come succede a noi umani, anche in ambito di conservazione dei beni artistici si pensa che sia meglio prevenire che essere costretti a cure drastiche.
Nella notte tra mercoledì e giovedì il Canal Grande sarà così chiuso per alcune ore al traffico acqueo per permettere l'operazione di installazione delle 15 mire ottiche e dei sensori che consentiranno di registrare ogni minimo movimento del capolavoro rialtino.
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Rialto, il grande vecchio sorvegliato con i sensori 24 ore su 24
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti