Mose, iniziati i test delle paratoie alla bocca di San Nicolò

PER APPROFONDIRE: mose, paratoie, venezia
Mose, iniziati i test delle paratoie alla bocca di San Nicolò
VENEZIA - Sono iniziate oggi le prove di innalzamento delle paratoie del Mose alla bocca di porto di Lido Sud-San Nicolò, nell'ambito dei lavori di preparazione del sistema di protezione della laguna di Venezia dalle alte maree.

Le 20 dighe della bocca - le ultime a essere posate in ordine cronologico - non sono state alzate contemporaneamente, per evitare di interrompere la circolazione navale, ma a due gruppi di cinque dighe e quindi con l'ultimo di dieci. Le paratoie di questa barriera sono lunghe 26,65 metri, larghe 20 e spesse 4, e pesano 282 tonnellate. Sono incernierate a sette «cassoni» di alloggiamento posati nel fondale. La prima bocca di porto testata è stata quella di Lido Nord-Treporti. Dopo le prove a San Nicolò seguiranno quelle a Malamocco e a Chioggia.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Giovedì 18 Aprile 2019, 15:34






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Mose, iniziati i test delle paratoie alla bocca di San Nicolò
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
3 di 3 commenti presenti
2019-04-19 06:15:35
Quanti soldi per fare questi test?
2019-04-18 16:37:42
Hhahahahahaahahahahahahaahahahahahaa......dai , con altri 3/400 mln. di tangenti, forse tra qualche lustro sto ammasso di ferraglia arrugginita sarà operativo, sul fondo del mare però.....hahahahaahahahahahahaahaha....ciao enrico..ciao.
2019-04-18 23:44:24
Ti sei ripulita dalla fuliggine? Non lo sapevi che non si gettano le cicche per terra?