Colpo grosso in Canal Grande:
"ripulito" palazzo Pisani Moretta

Giovedì 25 Agosto 2016 di Monica Andolfatto
Colpo grosso in Canal Grande: "ripulito" palazzo Pisani Moretta
9

VENEZIA - Entità del bottino e prestigiosa dimora presa di mira ne fanno un colpo grosso: a Palazzo Pisani Moretta  i  ladri sono entrati in azione di mattina, pare nell’arco di poco più di due ore, sfruttando la momentanea assenza dei proprietari. Un dettaglio  che induce a ipotizzare che il ladro della signorile residenza di San Polo, abbia tenuto d’occhio i movimenti degli inquilini. Un blitz che ha permesso  di rubare contanti, orologi Rolex e Cartier, costosi gioielli, per un valore complessivo di diverse decine di migliaia di euro, oltre 500mila. La razzia è stata scoperta la rientro dei padroni di casa che hanno trovato la porta d’ingresso del piano abitato scassinata. Sull’episodio sta indagando la polizia. Al riguardo si spera che dagli accurati rilievi degli esperti della Scientifica possa giungere indizi utili dal punto di vista investigativo.

ll nobile edificio solo pochi  anni fa incantò Silvio Berlusconi che voleva acquistarlo.

A dare l'allarme gli stessi proprietari al rientro nella prestigiosa abitazione quattrocentesca, con opere del Tiepolo e Guarana, celebre anche per i suoi famosi balli in maschera.


 

Ultimo aggiornamento: 26 Agosto, 12:35 © RIPRODUZIONE RISERVATA