Dopo le frasi razziste su Fb, la prof
prenderà un periodo di riposo

Lunedì 24 Ottobre 2016
19

VENEZIA - Oggi la prof. Fiorenza Pontini, al centro delle polemiche per le frasi pesantemente razziste e xenofobe pubblicate in Facebook contro i migranti, non si è presentata al Liceo Marco Polo di Venezia dove insegna inglese perchè è il suo giorno libero. «Ma non ci ha ancora fatto sapere - puntualizza la preside Annavaleria Guazzieri - se, come ci aveva anticipato nei giorni scorsi, si prenderà un periodo di riposo». Dopo il clamore suscitato dalle frasi che plaudivano alla morte dei migranti, la prof aveva chiesto scusa alla preside, dicendosi dispiaciuta. Per dirigente scolastica del Marco Polo, il comportamento di Ponti «rappresenta un caso isolato» all'interno dell'istituto, rispetto ad un comportamento generale degli insegnanti improntato «all'equilibrio e alla condanna delle emarginazioni».

© RIPRODUZIONE RISERVATA