Sabato 21 Luglio 2018, 20:49

Caos alla festa delle lauree, «Uno stupro per Piazza San Marco»

PER APPROFONDIRE: ca' foscari, festa, laurea, san marco, venezia
Caos alla festa delle lauree, «Uno stupro per Piazza San Marco»

di Giorgia Pradolin

VENEZIA - Venerdì in Piazza San Marco c’erano più laureati e famiglie del solito, durante la cerimonia per la consegna dei diplomi di Ca’ Foscari. Una concentrazione di pubblico che ha creato un po’ di confusione, e acceso le polemiche di alcuni operatori della Piazza. Arrabbiatissimo è Roberto Ferronato, cameriere dello storico Caffè Florian, che ieri ha pubblicato su Fb 4 video, durante e dopo la cerimonia, accompagnati da un post infuocato che si appella al sindaco Luigi Brugnaro e al rettore dell’Università Ca’ Foscari Michele Bugliesi.  «Vergogna - scrive Ferronato - Questo mio urlo lo indirizzo a lei, magnifico rettore Bugliesi, che non si rende conto che la manifestazione come quella odierna, che poco ha a che fare con la storia dell’eccellente Università di Ca’ Foscari, rasenta lo stupro di un luogo come Piazza San Marco, definita “Il salotto più bello del mondo”.
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Caos alla festa delle lauree, «Uno stupro per Piazza San Marco»
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 22 commenti presenti
2018-07-23 22:35:16
Una Università prestigiosa ed attrattiva costituisce una ricchezza per la citta', ricchezza diversa e piu' solida di quella della palanca che e' l'unica che i bottegai e i lavapiatti posso capire. L'Universita' porta la ricchezza del pensiero, migliore di quella apportata dalle cariatidi che amano sorseggiare caffe' pagati a peso d'oro su tavolini schittati mentre sono persi a scattare selfie con le stupide prolunghe. Le proclamazioni di laurea in Piazza sono rumorose ? Bene, facciamone il doppio ! Purtroppo la natura profondamente serva di molti veneziani non avrebbe nulla da dire se al centro della piazza edificassero due "stecche" di vani commerciali, ma risulta infastidita da una cerimonia di laurea...
2018-07-24 10:52:53
come al solito, l'intellettuale da salotto disprezza il popolo. Ovviamente un lavapiatti non merita di esprimere un'opinione.
2018-07-25 13:31:33
I lavapiatti possono dire quello che vogliono, ma la loro condizione non li esime da critiche, come vorrebbero quelli che si sono laureati alla "università' della vita" su facebook.
2018-07-23 17:35:41
l'ho detto altre volte c'è gente che non capisce la differenza tra piazza san marco,la più bella piazza del mondo,e un campo di mais....il bello è che la stragrande maggioranza de sti personaggi è gente che viene dal nostro bel veneto,bello per modo di dire,e se tu ti avvicini a casa loro e non ti conoscono tirano fuori doppiettee allarmi variiima quando sono a casa degli altri si comportano da deficenti ora:questi non sono turisti disinformati ma gente che sa mediamente il codice di comportamento da tenere a venezia e nelle città d'arte per questo doppiamnete condannabili
2018-07-23 09:33:43
Eccerto, una massa di studenti festanti, con relative famiglie, dediti a festeggiare e a farsi scherzi goliardici turba i guadagni di chi sta li a spennare turisti