Schiacciata dal letto matrimoniale contenitore: muore una 55enne

Lunedì 3 Maggio 2021 di Redazione web
Un letto contenitore come quello che ha ucciso la donna
3

VENEZIA - Schiacciata dal letto matrimoniale contenitore. Tragico incidente domestico ieri sera, domenica 2 maggio, all'interno di un'abitazione a Dorsoduro. R. R., veneziana di 55 anni, è stata trovata dalla figlia riversa dentro al letto dalla figlia - poco più che maggiorenne - al rientro a casa. Indagano i carabinieri. Sul posto è intervenuto il Suem, al quale non è rimasto altro che constatare il decesso. 

La procura, intanto, ha aperto un'inchiesta. La dinamica dell'incidente è ora al vaglio degli inquirenti ed è possibile che il magistrato disponga l'autopsia. Il fatto che la donna sia stata trovata riversa all'interno del letto contenitore (i letti che si alzano e sotto hanno lo spazio per coperte e lenzuola) lascia propendere per l'incidente domestico, ma non sono escluse anche altre ipotesi.

Per questo la casa di Santa Marta dove viveva la donna è sotto sequestro e il pm Laura Villan ha disposto l’autopsia per cristallizzare la causa della morte.

Il corpo era riverso nel vano accessibile dopo aver alzato la parte superiore del letto.

 

 

Ultimo aggiornamento: 4 Maggio, 06:58 © RIPRODUZIONE RISERVATA