Adesso basta! Città sotto assedio
folle di turisti sempre più maleducati
Foto choc: giù i pantaloni a S. Marco

Domenica 21 Agosto 2016 di Paolo Navarro Dina
112

VENEZIA - L’oltraggio non ha limiti. E Venezia ne fa le spese. Ed è ormai una lotta impari contro la maleducazione, l’uso sfrontato e indiscriminato di una città "unica al mondo" con presenze turistiche da "calata di lanzichenecchi": 34 milioni di visitatori. Venezia sempre più in ginocchio di fronte ad un turismo sbracato che non dà respiro. E non c’è solo la gentildonna che si va accucciando per fare i bisogni sul Molo, a due passi da San Marco e dal blasonato Albergo Danieli, immortalata da un gondoliere incredulo di quanto stava accadendo davanti ai suoi occhi. Ma c’è di più e altro. 
 

 

Cambiare completamente mentalità. Ne è convinto il rettore di Cà Foscari, Michele Bugliesi. Tra le soluzioni diminuire gli accessi del 30 per cento.

Ultimo aggiornamento: 22 Agosto, 08:45 © RIPRODUZIONE RISERVATA