Raid al campo del Venezia calcio, rubate le scarpe dei giocatori della Primavera

Venerdì 13 Agosto 2021 di Monica Andolfatto
CAMPO D ALLENAMENTO Il Taliercio ospita gli allenamenti della Primavera e della prima squadra

MESTRE - Ladri tifosi del Venezia Calcio quelli che hanno fatto razzia al Taliercio? Potrebbe anche essere. Fatto sta che il bottino con cui si sono dileguati è composto esclusivamente da abbigliamento e accessori sportivi. L’irruzione notturna è stata scoperta ieri mattina quando il personale della società arancioneroverde è arrivato per aprire la struttura di via Vendramin a Mestre dove si allenano i ragazzi della Primavera di mister Soncin. Qualcuno era entrato negli spogliatoi e nel magazzino rubando una ventina di paia di scarpe da calcio e diverse maglie e alcuni borsoni. Appunto una refurtiva singolare che è difficile vendere per avere un ritorno in denaro immediato e tanto meno piazzare sul mercato nero della merce di provenienza illecita. È verosimile pure che i soliti ignoti che hanno agito del tutto indisturbati cercassero tutt’altro, magari contanti lasciati in deposito tipo fondo cassa, e non trovando nulla di tutto questo abbiano ripiegato sulle divise calcistiche.


INDAGINI
L’episodio è stato denunciato alla polizia. Sul posto si è portata una Volante con gli agenti che hanno eseguito il sopralluogo come da prassi. Gli sconosciuti si sono introdotti dalla porta d’ingresso eludendo il sistema di allarme e non lasciando alcuna traccia, a quanto emerso, del loro passaggio e individuare eventuali impronte in locali di passaggio e libero accesso come quelli in questione è un’impresa quasi ne non impossibile. Ieri i giocatori della Primavera sono scesi in campo per un’amichevole con il Montebelluna: ognuno di loro hanno ben più di un paio di scarpe in dotazione e quindi il furto non ha avuto alcuna ripercussione sull’attività.
La squadra è rientrata da poco più di una settimana dal ritiro trascorso a San Vito di Cadore, nella stessa località scelta per il ritiro della Prima squadra neopromossa in Serie A. Ed è proprio in virtù di questo tanto atteso ritorno nel massimo campionato, che il Taliercio è un cantiere aperto per un massiccio intervento di ristrutturazione voluto dalla società per avere centro sportivo all’altezza delle nuove sfide.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA