Giovedì 14 Novembre 2019, 11:29

Venezia allagata. Il cuoco dei Do Forni sul pontile tra le onde: «Ho temuto di morire»

Venezia allagata. Il cuoco dei Do Forni sul pontile tra le onde: «Ho temuto di morire»
VENEZIA «Ho fatto il segno della croce e mi sono detto: Se devo morire, così sia». Michele Sterlacci ha 47 anni, è di Bari, da ventuno vive a Venezia. Sposato, padre di due figli, da venti capopartita al ristorante Do Forni, uno dei più rinomati di Venezia. Tutto, per lui, era sull'orlo della fine martedì sera. Quando per oltre un'ora è rimasto isolato all'interno di un pontile galleggiante all'Arsenale. Era in attesa di un vaporetto che lo riportasse a casa, a Sant'Elena,...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Venezia allagata. Il cuoco dei Do Forni sul pontile tra le onde: «Ho temuto di morire»
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti