Vandali col flessibile spaccano nella notte il nuovo autovelox

Martedì 11 Aprile 2017 di Davide Tamiello
49
MESTRE - Magari l'hanno fatto per vendetta. Perché, diciamolo, quando sei abituato a spingere sull'acceleratore in quel breve rettilineo, tranquillo che gli autovelox li troverai più avanti, e un po' ti cambia la giornata.
Ironia a parte, i vandali di turno l'hanno pensata bene. Nella notte tra sabato e domenica si sono presentati al Vega con un flessibile. Obiettivo: il nuovo autovelox di via della Libertà. Hanno segato i montanti della cupola, scoperchiando di fatto il nuovo rilevatore di velocità, e hanno asportato con precisione chirurgica il flash. In pratica, l'autovelox sarebbe stato reso inoffensivo in notturna: avrebbe comunque scattato, ma le targhe immortalate sarebbero state illeggibili. Domenica mattina l'amara scoperta per gli agenti della polizia locale, che hanno dovuto chiamare l'assistenza. In giornata il danno è stato ripristinato e, ora, il nuovo box è di nuovo funzionante.

  Ultimo aggiornamento: 08:19 © RIPRODUZIONE RISERVATA