Ragazzi tedeschi sdraiati con zaini e sacchi a pelo in ​Campo dei Tolentini

Martedì 11 Agosto 2020
Tornano i turisti cafoni a Venezia. Ragazzi tedeschi trovati sdraiati con zaini e sacchi a pelo in ​Campo dei Tolentini
1
VENEZIA - Tornano i turisti maleducati a Venezia. Domenica 9 agosto gli agenti del Servizio Pronto impiego sono intervenuti in Campo dei Tolentini, dove cinque turisti, di cui uno di nazionalità svizzera e 4 tedeschi, di età compresa tra i 18 e i 26 anni, bivaccavano sdraiati a terra con i borsoni da viaggio, i sacchi a pelo arrotolati e utilizzati come cuscini.
 

Degrado: scattano le multe

I ragazzi, che prima dell’arrivo delle Polizia locale erano stati avvisati dal gestore del pubblico esercizio della zona dei divieti vigenti in città, sono stati sanzionati con 200 euro di multa e l’ordine di allontanamento.

Una multa di 302 euro e daspo hanno invece colpito ieri sera alle 21.30 due uomini, un italiano di 50 anni e un ungherese di 48 anni. I due si trovavano infatti sdraiati, in stato di ubriachezza, accanto al monumento di Paolo Sarpi in Campo Santa Fosca a Cannaregio. Ultimo aggiornamento: 12 Agosto, 20:12 © RIPRODUZIONE RISERVATA