Pestato dal turista: «Parlava spagnolo, qui ormai è una giungla»

PER APPROFONDIRE: anziano, pestaggio, testimoni, turista, venezia
Pestato dal turista: «Parlava  ​spagnolo, qui ormai è una giungla»

di Raffaella Vittadello

VENEZIA - «Ho sentito il rumore di vetri infranti, credevo fosse esplosa la vetrina del negozio vicino - racconta Barbara, che lavora nella bottiglieria all'imbocco della Lista di Spagna - quando sono uscita ho visto l'anziano a terra, siamo accorsi in tanti per prestargli soccorso. Purtroppo è diventata una giungla qui. Dai ragazzoni di colore che all'arrivo delle forze dell'ordine scappano travolgendo tutti coloro che incontrano nella loro fuga, alle borseggiatrici che noi stessi vediamo quando prelevano il portafoglio dei passanti. E se anche si decidesse di fermarle si passerebbe dalla parte del torto. Ci sentiamo impotenti e abbandonati, delusi da leggi che non ci tutelano. E c'è anche tanta omertà da parte delle persone, tanta indifferenza. Chi anche potrebbe farlo non interviene».

LEGGI ANCHE Veneziano urta il turista: pugno in faccia e scaraventato a terra

Negozi che lavorano con i turisti, ma che spesso ne subiscono l'invasione. Perchè si parla di una transumanza di persone, più che di presenze di qualità. Sara Divicari lavora da 45 anni nel negozio di vetri a fianco della farmacia. 
«Non ho visto personalmente la scena - dice - ho sentito solo il tonfo della lampada e sono subito uscita. I turisti si sono allontanati in fretta, parlavano spagnolo, probabilmente erano messicani. Abbiamo aiutato il signore ad alzarsi da terra e lo abbiamo fatto sedere...»...
 
 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Giovedì 29 Marzo 2018, 09:48






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Pestato dal turista: «Parlava spagnolo, qui ormai è una giungla»
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 25 commenti presenti
2018-03-30 14:56:20
Hai voglia che lo prendano... In questi giorni sul ponte degli scalzi sono tornati i truffatori delle tre carte... neanche quelli riescono a vedere... nessuna traccia delle forze dell'ordine in giorni come questi di massima affluenza. Bisogna aspettare che capiti qualche fatto grave??????
2018-03-30 14:52:39
Hai v
2018-03-29 14:07:50
Che schifo il mondo in cuii ci stanno facendo vivere. Prepotenza e basta
2018-03-29 11:52:35
magari fossero turisti...
2018-03-29 11:43:52
Sindaco 2 sono le possibilità: 1) O fai qualcosa per la città di cui sei primo cittadino e ascolti il grido disperato dei Veneziani che non sanno piu' come chiedertelo di arginare l'orda di barbari 2) Ti dichiari sconfitto e te ne vai Ma non stare li inerte!