Le turiste prenotano l'appartamento a Murano, arrivano, ma quella porta non c'è

PER APPROFONDIRE: appartamento, truffa, turisti, venezia
Le turiste prenotano l'appartamento a Murano, arrivano, ma quella porta non c'è

di Michele Fullin

VENEZIA - Prima o dopo c'era da scommetterci che sarebbe accaduto. L'elevatissimo turn-over turistico che ogni giorno investe Venezia sta cominciando ad attirare anche truffatori che agiscono sui portali pubblicizzando appartamenti inesistenti e affittandoli contemporaneamente a più persone la stessa data. Ovviamente, essendo un gioco che si fa con versamenti anticipati telematici, questo non può che durare poco se non si vuole essere scoperti.

LA PORTA CHE NON C'È
Lunedì sera, comunque, si è verificato il primo caso conosciuto a Venezia e ieri la truffa è stata denunciata alla polizia nel commissariato di San Marco. Protagoniste loro malgrado della vicenda, due distinte signore turche che avevano prenotato un appartamento questa settimana a Murano per assistere alle iniziative in programma proprio in questi giorni, Glass Art Society. Hanno provato per ore a contattare telefonicamente l'inserzionista, fino a quando si sono fatte coraggio e hanno chiesto una mano ai vicini. Il civico indicato nei portali Airbnb e Booking non corrisponde infatti a nessuna porta. Le due donne hanno pagato per due notti 232 euro più 40 di pulizia e ovviamente l'imposta di soggiorno a parte...

 
 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Mercoledì 16 Maggio 2018, 10:37






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Le turiste prenotano l'appartamento a Murano, arrivano, ma quella porta non c'è
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 6 commenti presenti
2018-05-17 07:05:20
Manca solo che inizino a circolare all'estero anche simili notizie allarmanti e i turisti spariranno. La città si ritroverà di giorno affollata di gitanti dalla terraferma e di notte con alberghi e appartamenti centenari vuoti. Disabitati, senza i costanti lavori di manutenzione che richiedono, diventeranno ben presto diroccati, e i restanti pochi residenti, che di turismo in buona parte vivono, tartassati, estenuati dalla ressa cafona e da negozi utili sempre in minor numero e sempre più cari, andranno pure loro ad abitare a Mestre. Addio Venezia.
2018-05-16 15:50:29
a murano da che c'è vita anche le porte sono in nero, se poi sono andate di notte al buio, MA è normale che non trovino la porta, che dovrebbero fare i buranelli una x bianca al centro porta?
2018-05-16 15:35:57
e volano low cost e si lamentano che i voli vengono cancellati e non hanno assistenza...e prenotano su portali cosi cosi e non trovano le case e si lamentano...eh chi troppo vuole nulla stringe....
2018-05-16 14:19:14
Se i truffatori fossero certi di finire in galera, certi scherzi non li farebbero. E adesso arrivera' pure il solito commentatore che prendera' in giro le truffate scrivendo "Ogni giorno nasce un cucco.....", dimostrando cosi' di stare dalla parte dei delinquenti.
2018-05-16 14:11:13
no alpitour?! HAI HAI HAI HAI HAI!!!...