Scoprono il metodo per fare impazzire le slot machine e ripulirle dei soldi

PER APPROFONDIRE: slot machine, trucco
Scoprono il metodo per fare impazzire le slot machine e ripulirle dei soldi
MIRANO - Avevano escogitato un sistema decisamente ingegnoso per ripulire di soldi le slot-machine ma, alla fine, sono stati scoperti e denunciati dai Carabinieri di Mirano con l'accusa di concorso in furto aggravato. Si tratta di due cittadini albanesi di 33 e 22 anni, B.E. e P.I. le loro iniziali, uno ufficialmente badante, residente a Piacenza, mentre l’altro disoccupato in Italia senza fissa dimora con in tasca un permesso per motivi turistici, entrambi gravati da numerosissimi reati specifici, che avevano scelto Santa Maria di Sala per mettere in atto il loro astuto, ma pur sempre criminoso, piano per fare un po’ di soldi facili.

Avevano scoperto l’ingegnoso sistema per fare impazzire il lettore interno di slot machine e videolottery: riuscendo a fare uscire le monete. In quel modo fraudolento hanno raggranellato parecchi soldi finché, vedendo i Carabinieri, si sono impauriti, di fatto tradendosi.A scoprirlo sono stati i Carabinieri della Stazione di Mirano.

Ieri pomeriggio, i militari svolgevano uno dei tanti servizi di perlustrazione sul territorio quando, intorno alle 15.00, trovandosi nei pressi di un bar di Santa Maria di Sala, hanno osservato all’interno vedendo due giovani che trafficavano attorno alle slot. Appena hanno scorto i Carabinieri con la coda dell’occhio infatti, i due stranieri si sono irrigiditi. Hanno sfilato qualcosa dalla slot “Diavolita” e si sono alzati per andarsene come se avessero finito di giocare proprio in quel momento. Una coincidenza veramente strana che non ha convinto però i carabinieri i quali hanno notato lo strano atteggiamento e qualcosa che avevano estratto prima di allontanarsi, ben occultato sotto il giubbino da uno dei due: era un filo di ferro particolare con un gancetto finale messo a pendolo.

I Carabinieri li hanno fermati e hanno chiesto conto di cosa servisse l’attrezzo. I due hanno fatto finto di non capire. Ma quando i carabinieri sono tornati al bar e hanno chiesto al proprietario di guardare le immagini di videosorveglianza, hanno visto chiaramente che armeggiavano dall’alto nel buco dal quale si infilano le monete.
Così hanno scoperto che quel ferretto col pendolo serviva proprio per ingannare la macchinetta. Si infila nel buco il ferretto e, quando è sul fondo, viene agitato il pendolo finché il rilevatore digitale delle monete impazzisce e inizia a liberarne. In questo modo, tra una gettata e l’altra di monete, i due erano riusciti a intascare solo ieripomeriggio oltre 200 euro. Sulla bocchetta di erogazione delle monete della slot invece, avevano accuratamente posizionato un tappetino in stoffa al fine di attutirne il rumore provocato dalla caduta. Portati in caserma, al termine degli accertamenti, sono stati denunciati per concorso in furto aggravato mentre sarà avanzata nei loro confronti idonea misura di prevenzione per evitare che vengano in questo territorio non avendovi interessi se non, evidentemente, quello di delinquere.  
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Martedì 5 Marzo 2019, 15:06






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Scoprono il metodo per fare impazzire le slot machine e ripulirle dei soldi
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 12 commenti presenti
2019-03-06 12:25:26
Infatti non sono antipatici come gli altri ladri.. ...non hanno commesso violenze private o rapine,un certo occhio per la meccatronica della macchina infernale. In certe zone lo hanno capito bene ,il gioco clandestino senza inganno o trucchi paga come e forse anche un poco di piu' del gioco legale..non avendo da pagare tasse all'erario .Sul web si trova un breve saggio su "speranza matematica e gioco equo" .
2019-03-06 07:45:46
in Italia invece possono invece continuare a restare coi loro visti turistici, "pur non avendovi altri interessi se non, evidentemete, quello di delinquere"!!!!!
2019-03-06 06:42:18
Ben fatta!! Hanno rubato ai ladri!!!
2019-03-05 18:58:30
Le slot non sono ltro che una truffa agevolata dallo stato che non fa niente per aiutare i malati di gioco. Le droghe leggere non si legalizzano altrimenti le mafie perdono introiti ma il gioco d'azzardo è stato legalizzato,ITALIA 2 pesi 2 misure.
2019-03-06 09:29:33
insomma se le "legalizzassero" le cd."droghe leggere" cosa mai faranno di "bello e buono" quei (calcolo ad occhio) 200.000 fra spacciatori e narcotrafficanti? I pusher di "droghe pesanti", "rapine in casa", "sicari o killer a pagamento"? mica tornano tutti in Marocco o Nigeria (che li ci sono i "Boko Haram")