Fuga e inseguimento di un'Alfa sulla Triestina: 4 albanesi fermati solo sparando alle gomme

PER APPROFONDIRE: albanesi, alfa romeo, caposile, inseguiti
Fuga e inseguimento sulla Triestina:   fermati solo sparando alle gomme
SAN DONA' - Terrore nella notte sulla Triestina: insegumento a banditi in fuga con  rotonde prese contromano, auto speronate e sparatoria. E' accaduto  tra Fossalta di Piave e Caposile  dopo le 2 quando una pattuglia dei carabinieri di San Donà ha incrociato un'Alfa sw ad alta velocità. I militari era appena  stato segnalato un tentativo di incursione in casa: i militari  hanno deciso di lanciarsi all'inseguimento dell'auto sospetta con sirene e lampeggianti.

La fuga è durata a lungo fino al momento in cui il capo pattuglia ha sparato al pneumatico posteriore dell'Alfa Romeo nella zona della rotonda di Caposile. Non si trattava di ladri ma di 4 albanesi: un 19enne con obbligo di dimora e di firma nel comune di San Donà dopo il suo arresto assieme a un connazionale per tentato omicidio in un locale di Jesolo e da un suo altro connazionale, S.J., 28enne,  espulso dall'Itaia dove non doveva rientrare prima del 2020. La terza occupante era una donna, della stessa nazionalità e incensurata e per la quale non si è quindi proceduto.  La peggio l'ha avuta il conducente, D. B., di 27 anni residente a Quarto d’Altino, con numerosi precedenti alle spalle:  è stato arrestato per resistenza a pubblico ufficiale.

Processato  per direttissima ha l’obbligo di firma a Meolo per 3 volte la settimana in aggiunta all’obbligo di dimora nel territorio di Quarto d’Altino. 

I particolarti sul Gazzettino del 12 novembre
 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Sabato 11 Novembre 2017, 15:43






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Fuga e inseguimento di un'Alfa sulla Triestina: 4 albanesi fermati solo sparando alle gomme
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 16 commenti presenti
2017-11-13 10:04:31
fossero a casa loro in galera ci restano
2017-11-12 19:34:45
Gente che prima o pio ammazzera' qualcuno. E' meglio allora adottare leggi molto ma molto piu' restittive fin ds subito oppure rimanere il paese dei balocchi?
2017-11-12 13:52:07
Tenerlo in galera, no vero?
2017-11-12 13:16:57
Sono nostri fratelli e sorelle che abbiamo schiavizzato e sfruttato, ├Ę colpa nostra se sono cos├Č, li abbiamo derubati nei secoli, dobbiamo aiutarli, siamo in debito con la loro civilt├á, diamo a loro quello che gli spettano..., ma in Albania non regnava un certo Enver Hoxha un maoista tutto falce e martello. Un compagno come Stalin Togliatti e Pol Pot.
2017-11-12 10:51:47
Albanesi? Ma va la? Non l'avrei mai detto!