Compra frutta e lo rapinano di 10 euro trascinandolo col furgone

PER APPROFONDIRE: frutta, furgone, olmo, rapina
Compra frutta e lo rapinano di 10 euro trascinandolo col furgone

di Nicola De Rossi

MARTELLAGO - Ha rischiato di finire male, ieri, a Olmo d Maerne, l'ennesimo colpo di falsi venditori ambulanti di frutta: un 66enne si è aggrappato al furgone dei malviventi in fuga ed è stato trascinato per svariati metri, finendo all'ospedale: è vivo per miracolo. Il grave fatto si è consumato intorno alle 18.
I truffatori, due tipi alti, sulla trentina, entrambi con la barba e dallo spiccato accento campano, si sono fermati con il loro furgone bianco all'incrocio tra via Olmo e via Papa Luciani, sono scesi e hanno cominciato a offrire cassette di pesche e meloni a prezzi stracciati ai passanti, ponendo attenzione ovviamente alle persone più deboli: gli anziani. E due in contemporanea hanno abboccato: un86enne del posto non autosufficiente, in carrozzina, spinto dalla badante, a cui uno dei criminali ha mollato sulle ginocchia due cassette di frutta per  30 euro, e V. D .L., sessantasei anni, residente alla Gazzera, lui in buona forma, a cui il compagno del primo truffatore  ha piazzato altre pesche e meloni che ha pagato con una banconota da 50 euro.
Con la scusa di andare a prendere il resto di 10 euro nel furgone, il ladro è salito sul mezzo dove già lo aspettava il complice. I due hanno acceso il motore e sono partiti a razzo.
Ma il 66enne, che si aspettava i 10 euro di ritorno, ha cominciato a urlare: "Restituiscimi i miei soldi!", e si è aggrappato alla portiera del veicolo. Incuranti del pericolo cui stavano esponendo l'uomo, i due delinquenti hanno tirato dritto, trascinando il malcapitato per una trentina di metri, fino al semaforo pedonale davanti alle scuole; a quanto pare gli sono saliti anche sopra una gamba con una ruota. Finché la vittima ha dovuto mollare la presa rovinando sull'asfalto. I rapinatori hanno continuato la loro fuga a tutta velocità in via Olmo, rischiando anche di investire una ragazza poco più avanti; quindi sono riusciti a far perdere le loro tracce nonostante un motociclista e un automobilista, che avevano visto tutta la scena, avessero tentato di inseguirli.
Passanti e residenti hanno subito allertato il 118 e il 112. Il 66enne, malconcio ma cosciente, è stato trasportato in ambulanza all'ospedale dell'Angelo, ma per fortuna in codice verde: se l'è cavata con botte ed escoriazioni alle gambe. Sul posto si sono precipitate anche le pattuglie dei carabinieri di Noale e Martellago, che hanno subito iniziato le indagini e le ricerche a tappeto dei responsabili.
 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Venerdì 14 Giugno 2019, 05:03






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Compra frutta e lo rapinano di 10 euro trascinandolo col furgone
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 5 commenti presenti
2019-06-15 10:11:47
@@@ nessuna idea su CHI abbia chiamato qui tutti questi amici Campani ?? Io si !!
2019-06-14 17:15:59
Spiccato accento campano. Segna Elise segna
2019-06-14 14:33:20
Anche a Rovigo ci sono dei fruttivendoli con furgoni pieni di frutta con personaggi strani. Si posizionano spesso nei giorni in Viale Tre Martiri difronte alla Questura, in Viale Oroboni o In Piazza Della Repubblica. Ma questi personaggi sono in regola con il pagamento della TOSAP (occupazione di suolo pubblico)? Hanno la Licenza di vendita di prodotti alimentari? Hanno precedenti penali per truffa o comportamenti simili? Non sarebbe meglio indagare; e se si quando?
2019-06-14 14:08:29
ieri ne hanno presi due (e c'era scappato il morto), oggi altri due e per poco non ci scappa ancora il morto... e arrivano sempre da li....
2019-06-14 14:05:46
Due trentenni con barba, accento campano In fuga con un furgone per la vendita di frutta. Beh sarà difficilissimo trovarli.