Oliviero Toscani contro Brugnaro:
«Sul gender la sua è retroguardia»

Sabato 22 Agosto 2015
39
VENEZIA - «Gender a scuola? Certo. Neanche bisogna ascoltare Brugnaro, la sua è retroguardia, non accetta che le cose vadano avanti». Lo ha sottolineato oggi a Cortina d'Ampezzo il fotografo Oliviero Toscani, ospite a "Una montagna di libri" allineandosi con gli esponenti del mondo dello spettacolo che hanno criticato la scelta del sindaco di Venezia di proibire nelle scuole i libri gender.



«Basta con la storia dei veneti ubriaconi. Da fotografo, penso per immagini e l'accento veneto, dolce e ondeggiante, dà un'immagine etilica». Così il fotografo Oliviero Toscani la polemica del febbraio scorso quando nel corso di una trasmissione radiofonica aveva dato degli "ubriaconi" a tutti i veneti. «Ho deciso - ha sottolineato - che farò un libro con tutte le mail e i messaggi di insulti. e anche i complimenti, che ho ricevuto dai veneti».
Ultimo aggiornamento: 23 Agosto, 19:01 © RIPRODUZIONE RISERVATA