Domenica 16 Giugno 2019, 10:57

Incidente sulla Triestina. «Li abbiamo soccorsi, il bimbo era a terra e respirava ancora»

PER APPROFONDIRE: incidente, tessera, testimoni, triestina
«Li abbiamo soccorsi, il bimbo era a terra e respirava ancora»
MESTRE - Irreale. Il silenzio negli attimi dopo l'incidente della Triestina, all'altezza del Montiron, è la prima cosa a colpire chi ieri arrivava sul posto. Lo sguardo fisso all'ammasso di lamiere in cui era ridotto il Volkswagen Touran e non molto distante due donne: mamma e figlia.  Addosso le infradito e una camicia da mare. La testa sempre incollata al telefono per dire a casa che stavano bene, che non era successo nulla. A loro.

Tessera. Schianto micidiale tra bus e auto. Morti papà e figlia 13enne. Grave bimbo di 6 anni /Foto /Video

Che erano le prime a seguire la macchina della morte sulla strada di ritorno dal mare.  E che pochi minuti dopo l'incidente hanno potuto raccontare «ringraziando Dio». Barbara ha 48 anni, è di Mestre, e con la figlia Aurora stavano anche loro tornando dal mare, da Jesolo. Come Andrei Boaghe e la sua famiglia. «Stavo guidano io, li stavamo seguendo, si andava a velocità normale, la strada era libera - racconta Barbara - A un certo punto ho visto la macchina davanti a me sbandare verso sinistra, non una frenata, niente. Dall'altra parte ho visto il pullman arrivare e non c'è stato nulla da
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Incidente sulla Triestina. «Li abbiamo soccorsi, il bimbo era a terra e respirava ancora»
CONDIVIDI LA NOTIZIA
VIDEO
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti