Venerdì 15 Marzo 2019, 21:53

Park facile per gli abbonati con il nuovo "telepass": basta schiacciare un bottone

PER APPROFONDIRE: abbonamento, parcheggi, telepass
Park

di Elisio Trevisan

MESTRE - Un telepass per gli abbonati così potranno parcheggiare semplicemente schiacciando un bottone, come facevano prima qando si limitavano ad esporre il cartellino di Avm. Lo chiamiamo telepass per comodità, anche se non si tratta della scatoletta del gruppo Autostrade per l’Italia di Benetton, ma una sorta di trasponder che verrà consegnato ad ogni abbonato dietro il versamento di una caparra per garantire il costo dell’apparecchio come avviene quando Veritas consegna le chiavi di plastica per aprire i cassonetti delle immondizie.
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Park facile per gli abbonati con il nuovo "telepass": basta schiacciare un bottone
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
2 di 2 commenti presenti
2019-03-17 09:39:14
non mi fido delle banche, figuriamoci se mi fido di chi ti da questo aggeggio e poi dopo con calma ti ripulisce il conto, con la scusa che nel parcheggio hai dormito. a si, dopo puoi sempre fare causa, solo che se non sei nessuno l'avvocato te lo paghi, e BENE, ED ESSENDO UNA CAUSA CONTRO IL COMUNE, alla sentenza del tar, se ti appelli a lui, compenserà sempre le spese, anche se vinci le cause, le spese te le paghi.. e BENE. le classiche vittorie di Pirro.
2019-03-16 19:15:40
Park...sarebbe parco o parcheggio? Ai posteri l'ardua sentenza.