Tassista aggredito a Venezia: denunciato un kosovaro di 33 anni

PER APPROFONDIRE: aggressione, tassista, venezia
​Tassista aggredito a Venezia: denunciato un kosovaro di 33 anni
VENEZIA - Un cittadino kosovaro di 33 anni, già noto alle forze dell'ordine, è stato denunciato dai Carabinieri per l'aggressione subita da un giovane tassista il 10 agosto a Venezia. Le accuse sono di lesioni aggravate, interruzione di pubblico servizio in concorso e violenza privata aggravata.

Utili all'identificazione dell'uomo si sono rivelate le immagini estrapolate dall'impianto di videosorveglianza e dalle testimonianze di quanti aveva assistito all'aggressione, attuata anche da altre due persone. L'accusa di violenza privata aggravata si riferisce al fatto che il kosovaro aveva strappato di mano ad un 77enne il suo telefonino con il quale aveva filmato le fasi dell'aggressione, gettandolo successivamente in acqua. Il pestaggio aveva causato al motoscafista lesioni guaribili in 30 giorni.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Giovedì 22 Agosto 2019, 14:54






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Tassista aggredito a Venezia: denunciato un kosovaro di 33 anni
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
2 di 2 commenti presenti
2019-08-24 11:06:08
Con il nuovo governo 5*- Pd.,( se andrá in porto si torna alle origini) eliminare il decreto sicurezza 1 e 2, saranno molti di piú i reati,e allora le forze dell'ordine saranno discriminate ancora di piú,meglio girarsi dall'altra parte e non vedere
2019-08-23 08:05:47
I soliti doni velenosi....