Mercoledì 14 Novembre 2018, 09:11

Brugnaro: tassa di sbarco a Venezia per turisti giornalieri e occasionali

PER APPROFONDIRE: brugnaro, giornalieri, tassa, turisti, venezia
Il sindaco Brugnaro

di Davide Tamiello

MESTRE - Si scrive tassa di sbarco, ma si legge ticket. Perché di fatto la proposta ricorda tanto un biglietto d'ingresso per la città, da riservare a turisti e visitatori occasionali. Il sindaco Luigi Brugnaro ne ha già parlato al ministro Danilo Toninelli, in occasione della sua visita a Venezia. Visita, peraltro, richiesta a gran voce nei mesi scorsi dal primo cittadino con toni anche piuttosto decisi. «Questa idea l'avevamo proposta anche al governo precedente, abbiamo per forza di cose...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Brugnaro: tassa di sbarco a Venezia per turisti giornalieri e occasionali
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 35 commenti presenti
2018-11-16 09:39:46
La colpa è solo nostra,ci caschiamo sempre,non dobbiamo votare per chi viene dalla campagna,che cosa ne può sapere Brugnaro,Boraso,etc,etc Consiiglieri,Assessori,Portaborse devono essere tutti veneziani nati e cresciuti all'interno delle mura,che cosa ne può sapere l'assessora al commercio se viene da bojon ? siamo meno di 59 mila residenti,non siamo una città metropolitana come qualcuno va dicendo,per governarla bastano un Sindanco e cinque Assessori.
2018-11-15 22:27:43
non sa piu che pesci pigliare!...
2018-11-15 15:49:55
Venezia dovrebbe essere governata dall'amministratore delegato di gardaland, sicuramente farebbe meglio di questa ennesima giunta fotocopia delle altre.
2018-11-15 00:16:45
Finalmente! È la strada giusta! Spero che "la tassa di sbarco" arrivi immediatemente.
2018-11-14 22:12:38
Com'è amministrata non merita nemmeno 2 euro