Super green pass per il trasporto pubblico, Brugnaro: «Venezia a rischio paralisi, serve la deroga per le isole»

Sabato 8 Gennaio 2022 di Redazione Web
Vaporetti a Venezia
10

VENEZIA - «Le ultime misure anti Covid del Governo con l’obbligatorietà, da domani, lunedì 10, del Super green pass per i mezzi di trasporto, rischiano di avere pesanti ricadute per la particolare conformità della Città Lagunare, in particolar modo per quanto riguarda i collegamenti con le Isole». Per questo il sindaco di Venezia Luigi Brugnaro è in contatto con i tre ministri - dell’Interno Luciana Lamorgese, della Salute Roberto Speranza e delle infrastrutture e della Mobilità Enrico Giovannini - perchè venga prevista «una deroga alla norma per consentire la circolazione a tutti i cittadini che abbiamo necessità di raggiungere o di spostarsi dalle nostre Isole con il Green pass come accade anche oggi» precisa il sindaco. 

Poi prosegue: «Sono fiducioso che questa richiesta di buon senso da parte mia e di tutta la Città di Venezia potrà trovare risposta positiva da parte del Governo. E ai ministri Lamorgese e Speranza va, fin d’ora, il più sincero ringraziamento per aver dato attenzione a questa importante istanza».

 

Ultimo aggiornamento: 10 Gennaio, 10:18 © RIPRODUZIONE RISERVATA