Un lenzuolo bianco e un minuto di silenzio per ricordare la strage di Capaci

Venerdì 22 Maggio 2020
MUNICIPIO San Michele al Tagliamento ricorda la strage di Capaci

SAN MICHELE AL TAGLIAMENTO - Il Comune di San Michele al Tagliamento ricorda Giovanni Falcone in occasione del 28° anniversario della sua morte. Sabato 23 maggio verrà esposto un lenzuolo bianco dal municipio e sarà osservato un minuto di silenzio alle 17.57. Chi intende aderire può appendere da domani, 23 maggio, al 2 giugno un foglietto all’albero in piazza Libertà con scritto “Io sono Giovanni quando..” e completare la frase con un’azione che rappresenti la lotta quotidiana per la legalità, fatta di piccoli gesti, che ciascuno può portare avanti in nome di tutte le vittime della mafia e dell’illegalità.
 
Il sindaco Pasqualino Codognotto ha sottolineato: «Assieme all’Anci ho accolto con grande entusiasmo la proposta di Maria Falcone, presidente della Fondazione intitolata a suo fratello Giovanni, di dedicare questa giornata a tutti coloro che in questi mesi si sono impegnati con coraggio, determinazione e grande senso del dovere nella difficile gestione dell’emergenza sanitaria. Il collegamento ideale tra il sacrificio delle donne e degli uomini che per servire lo Stato hanno perso la vita per mano mafiosa con il coraggio e l’impegno dei numerosi operatori della sanità, dei volontari, delle forze di Polizia statali e locali e di tutti coloro che sono stati in prima linea sia nel soccorso e nella cura che nelle azioni di contrasto e di contenimento del virus, è il modo migliore per far rivivere l’eredità morale e il messaggio di speranza che ci ha lasciato Giovanni Falcone».

© RIPRODUZIONE RISERVATA