Due squali palombo spiaggiati a Jesolo in 24 ore: è una specie non pericolosa

Lunedì 2 Settembre 2019
FOTO FRANCESCO Ceron
6

JESOLO (Ve) - Non solo delfini: quelli spiaggiati domenica a Jesolo  sono squali, palombo per l'esattezza. E non sono pericolosi per l’uomo e quindi per i bagnanti visto che si nutrono principalmente di piccoli crostacei o  aringhe.

Due esemplari sono stati ritrovati in sole  24 ore sul bagnasciuga di Jesolo: il primo, ieri, domenica 1. settembre mattina, e chi lo ha avvistato ha cercato di salvarlo spingendolo in acqua. Ma era già morto.
 

Stessa sorte per il secondo, più piccolo, rinvenuto questa  mattina.

Lo squalo palombo ha come proprio habitat naturale  profondità marine di almeno 5 metri.

Ultimo aggiornamento: 4 Settembre, 15:12 © RIPRODUZIONE RISERVATA