Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Cavarzere al centrodestra: vince il sindaco calciatore Munari. A San Michele al Tagliamento Maurutto, Martello a Vigonovo

Lunedì 4 Ottobre 2021
Pier Francesco Munari con la moglie
1

Trionfo del centrodestra a Cavarzere: Pierfrancesco Munari si impone sui due rivali con 70,04%. La civica di centronistra di Paolo Fontolan arriva al 23,05, quella di Andrea Fumana al 6.91%. Capogruppo della Lega in consiglio comunale è avvocato e attaccante del Cavarzere con oltre 100 gol all'attivo. Dietro il suo nome quello di Pier Luigi Parisotto, già tre volte sindaco, che ha unito le anime di Forza Italia e posto la sua esperienza al servizio dell’aspirante primo cittadino.

A San Michele al Tagliamento vince Flavio Maurutto: 57 anni, era già stato sindaco dal 94 al 2003. La sua lista "Insieme per il futuro" ha preso il 52,85% (2759 voti). L'attuale direttore della Bibione Spiaggia srl si è imposto su Gianni Carrer che ha preso il 47,15%.

Luca Martello è sindaco a Vigonovo con il 47,6% dei voti: 42 anni, segretario del sindaco uscente, ha battuto il candidato del centrodestra Roberto Mengato Pavanello (41,29%) e Donatella Di Giovanni (lista Vivavamente Democratici) che si è fermata all'11,11%.

Ultimo aggiornamento: 5 Ottobre, 09:24 © RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci