Sequestro lampo in Costa d'Avorio: imprenditore veneto rapito dal falso tassista e liberato dalla polizia

Mercoledì 1 Dicembre 2021
Sequestro lampo in Costa d'Avorio: imprenditore veneto rapito dal falso tassista e liberato dalla polizia
3

VENEZIA - Sequestro lampo in Costa d'Avorio per un imprenditore veneto, della Riviera del Brenta. Claudio Formenton, 64 anni, è stato sequestrato il 27 novembre ad Abidjan, dove era arrivato il 25 novembre per una vacanza. L'uomo è stato preso in aeroporto da un finto tassista e portato in un capanno dentro una foresta. Il giorno seguente i rapitori lo hanno portato in un hotel nella cittadina di Bonoua, qui è stato individuato e liberato dalla polizia locale. Il suo carceriere è stato arrestato. Formenton sta rientrando in Veneto. La moglie non era in vacanza con lui.

Ultimo aggiornamento: 15:48 © RIPRODUZIONE RISERVATA