Sente rumori dall'appartmento dei vicini, esce a vedere: preso a bastonate da 2 sconosciuti

Martedì 11 Agosto 2020
foto di repertorio
3
MESTRE - Aggressione all'alba di oggi presso un’abitazione in Via Grigoletti a Mestre, per la segnalazione di un’aggressione. Ad attendere i poliziotti della Volante un ragazzo ventisettenne, ivi residente, visibilmente scosso e con una evidente ferita alla testa. Il giovane ha raccontato di essere stato svegliato nella notte, intorno alle 4, da alcuni rumori provenienti dall’appartamento dei vicini.

Insospettito da quello che sentiva e anche dal comportamento del proprio cane, che “puntava” verso la porta, il ragazzo racconta allora di essere uscito sul pianerottolo e di aver notato subito che la porta di casa dei vicini ( in vacanza) era spalancata. Entrato nell'abitazione, sarebbe stato sorpreso dalla presenza di due figure, che lo avrebbero aggredito con qualcosa come bastoni o spranghe in plastica dura, per poi darsi alla fuga.

Il giovane è stato subito accompagnato in ospedale, per la ferita riportata alla testa e per varie contusioni su tutto il corpo, giudicate guaribili in 20 giorni, mentre i poliziotti della Questura hanno subito dato avvio alle indagini.
© RIPRODUZIONE RISERVATA